La targa “Giuseppe Rossiello” per il miglior Juniores neroverde

La targa “Giuseppe Rossiello” per il miglior Juniores neroverde

Un premio per ricordare il Presidente onorario dell’U.S. Bitonto Calcio, Giuseppe Rossiello, venuto a mancare il 4 aprile scorso a causa del Covid-19

  • 06 maggio 2021
  • Sport
  • Redazione

L’idea parte dal giornalista Nicola Lavacca ed è stata accolta con fervore dal presidente del team neroverde Francesco Rossiello per una lodevole iniziativa in memoria del suo papà, molto vicino in questi ultimi anni alle sorti e alle vicende di società e squadra. 

Verrà pertanto istituita la Targa “Giuseppe Rossiello” da assegnare al migliore calciatore juniores del Bitonto che si sarà particolarmente distinto per impegno, dedizione, qualità tecniche e comportamentali durante la stagione agonistica, a partire da quella 2020-2021 tuttora in corso. 

Un riconoscimento che intende anche dare ai giovani alfieri neroverdi un ulteriore stimolo per il loro futuro calcistico, sulla scia dei valori morali e sportivi che erano propri del compianto Giuseppe Rossiello. 

L’iniziativa di Nicola Lavacca è stata condivisa dal gruppo promotore del Premio “Gaetano Naglieri” (di cui il giornalista fa parte) e dall’ufficio stampa dell’U.S. Bitonto Calcio. La Targa “Giuseppe Rossiello” verrà consegnata al vincitore in occasione dell’ultima partita di campionato, Bitonto-Fasano, unitamente all’ormai tradizionale Premio “Gaetano Naglieri”.


Condividi su:

torna indietro